Caso Brizzi, parla sua moglie: “Per me sono solo voci”

"Mia madre non sta bene e questa è la mia priorità ora"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Girano molte voci e tali sono per me. Mia madre non sta bene e questa è la mia priorità ora”. Questa la dichiarazione di Claudia Zanella, moglie di Fausto Brizzi, rilasciata al settimanale OGGI dopo le accuse di molestie sessuali che hanno investito suo marito. Il caso è emerso grazie a un servizio de “Le Iene”, in cui dieci attrici hanno dichiarato di essere state molestate dal regista romano.

Leggi anche A ‘Le Iene’ dieci attrici contro Fausto Brizzi: “E’ lui il molestatore italiano”

Al coro delle ragazze si è aggiunta quindi una nuova voce, quella della miss Italia 2014 Clarissa Marchese. Anche lei ha accusato Brizzi di molestie: ““Dovrebbe chiedere scusa a tutte noi. E poi, magari, farsi curare. Anche il sesso può essere una dipendenza”.

Leggi anche Anche l’ex Miss Italia accusa Fausto Brizzi: “Deve farsi curare”

A difesa del regista si è invece schierato Lele Mora che ha dichiarato:  “Conosco Brizzi, è una persona straordinaria, un uomo di grande spessore”

Leggi anche Molestie, Lele Mora difende Fausto Brizzi: “Persona straordinaria”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»