Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Strage di Parigi, il Papa all’Angelus: “Utilizzare il nome di Dio per giustificare questa strada è una bestemmia”

Dinanzi a tali atti non si puo' non condannare l'inqualificabile affronto alla dignita' della persona umana. Voglio riaffermare con vigore che la strada della violenza e dell'odio non risolve i problemi dell'umanita' e che utilizzare il nome di Dio per giustificare questa strada è una bestemmia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

papa_francesco_angelusUtilizzare il nome di Dio per giustificare questa strada e’ una bestemmia“. Lo dice Papa Francesco nel corso dell’Angelus, sugli attentati di Parigi.

“Tanta barbarie ci lascia sgomenti e- aggiunge il Papa- ci si chiede come possa il cuore dell’uomo ideare e realizzare eventi cosi’ orribili che hanno sconvolto non solo la Francia ma il mondo intero”.

“Dinanzi a tali atti non si puo’ non condannare l’inqualificabile affronto alla dignita’ della persona umana. Voglio riaffermare con vigore che la strada della violenza e dell’odio non risolve i problemi dell’umanita’ e che utilizzare il nome di Dio per giustificare questa strada è una bestemmia”.

Leggi anche:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»