Da stasera in tv le nuove puntate di ‘Doc – Nelle tue mani’: le anticipazioni

Le riprese della prima stagione della serie tv campione d’ascolti con protagonista Luca Argentero si erano interrotte a causa dell'emergenza Covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dal 15 ottobre, torna su Rai 1 ‘Doc – Nelle tue mani’, la serie tv campione d’ascolti con protagonista Luca Argentero. Il medical drama è ispirato alla storia vera del medico Pierdante Piccioni, raccontata nel libro “Meno dodici’, che a seguito di un incidente ha perso 12 anni di memoria.

LEGGI ANCHE: Doc, anticipazioni secondi due episodi: in onda il 22 ottobre

 La prima stagione si era interrotta sul più bello, a causa del Coronavirus che ne aveva bloccato le riprese. Poco dopo la fine del lockdown cast e troupe sono però tornati sul set per regalare al pubblico altri 8 episodi,  in onda ogni giovedì sera su Rai 1. È stata inoltre annunciata una seconda stagione.

GUARDA L’INTERVISTA A LUCA ARGENTERO

LE ANTICIPAZIONI DEI PRIMI 2 EPISODI DI ‘DOC’

Riuscirà Andrea Fanti (Luca Argentero) a riconquistare sua ex moglie Agnese (Sara Lazzaro) o ricorderà che prima dell’incidente che ha cancellato i suoi ricordi era innamorato della sua collega Giulia Giordano (Matilde Gioli)? Negli episodi in onda questa sera saranno molti e inaspettati gli intrighi sentimentali che avranno luogo. C’è chi dichiarerà il proprio amore segreto e chi semplicemente seguirà il suo istinto lasciandosi andare alla passione. Tanti anche i nuovi casi che i medici dovranno affrontare in corsia.

Nella prima puntata, dal titolo ‘In salute e in malattia’ Andrea, sull’onda del romanticismo, propone di organizzare un matrimonio in reparto per un paziente in condizioni critiche. Nel frattempo, un’inaspettata proposta di Gabriel rovescia gli equilibri all’interno del gruppo degli specializzandi. Nel successivo (‘Quello che siamo’) una paziente mette in luce un segreto della vita privata di Lorenzo che crea stupore in tutto il reparto. Intanto, Gabriel e Elisa si devono ingegnare per ricostruire la vita di un anziano ricoverato che sembra non ricordare nulla di sé, ma che pronuncia ripetutamente un’unica parola, neve.

LEGGI ANCHE: LE ANTICIPAZIONI DEL TERZO E QUARTO EPISODIO

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»