Ministero della Salute: “Porteremo il manifesto ‘Donna x Donna’ al tavolo”

Il manifesto è rivolto alle donne che hanno subito una ricostruzione mammaria dopo l'asportazione di un tumore al seno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il ministero della Salute ha istituito un tavolo di lavoro permanente, di cui fanno parte alcuni membri del Consiglio Superiore di Sanita’, esperti clinici e il Ministero ha un dialogo costante con le societa’ scientifiche di riferimento. Porteremo a questo tavolo il manifesto ‘Donna per donna’ per capire come contribuire a diffonderlo”. Lo ha fatto sapere Antonella Campanale della Direzione generale dei Farmaci e dispositivi medici del ministero della Salute, intervenendo oggi a Roma alla presentazione del manifesto ‘Donna X donna’ rivolto alle donne che hanno subito una ricostruzione mammaria dopo l’asportazione di un tumore al seno.

“Nei confronti dei rarissimi casi di Linfoma anaplastico a grandi cellule (ALCL) che si sono verificati in donne con protesi al seno- ha concluso Campanale- il ministero ha agito prendendo tutte le precauzioni e continua a monitorare”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

15 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»