Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, all’IIS Einaudi si riparte con emozione e responsabilità

iis einaudi roma
Il commento della vicepreside Marina di Foggia sul ritorno in presenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “All’IIS ‘Einaudi’ c’è un gran fermento per questo inizio d’anno in presenza e dalle risultanze dei contagi le misure adottate risultano, almeno in una fase iniziale, efficaci“. È positivo il commento di Marina di Foggia, vicepreside dell’IIS ‘Einaudi’ di Roma, sul recente avvio del nuovo anno scolastico, il secondo in pandemia.

In più quest’anno c’è stato lo sforzo di mettere tutti i docenti in cattedra- aggiunge Di Foggia- il nostro organico ha infatti una copertura del 90%, cosa che non accadeva da anni. È chiaro che sono sorte anche delle imprecisioni, ma date dai tempi strettissimi di adozione delle misure. Non nego che ad inizio settembre, quando abbiamo cominciato a controllare il green pass, la procedura ha creato delle iniziali difficoltà che però sono state superate in poco tempo“.

La vicepreside conclude poi con una riflessione più generale sulla fase che stiamo vivendo e sull’importanza di prendersi cura gli uni degli altri, a partire dalla scuola. “La scuola è una comunità educante dove il concetto di libertà deve essere inteso come responsabilità nei confronti degli altri– conclude Di Foggia- quindi il green pass noi lo percepiamo come uno strumento di mutuo rispetto, in una fase storica nazionale e globale che necessita di collaborazione, solidarietà e sicurezza. Io sono emozionata di incontrare, finalmente, i volti dei ragazzi nella mia scuola, di poterli accogliere dal vivo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»