Addio a Nichi D’Amico, morto il presidente dell’Inaf

Aveva 67 anni. Era a capo dell'Istituto nazionale di Astrofisica dal 2015
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Il presidente dell’Istituto nazionale di Astrofisica (Inaf), Nichi D’Amico, è morto. Ne dà notizia lo stesso Istituto di cui era a capo dal 16 ottobre 2015. Nato a Palermo 67 anni fa, D’Amico era sposato e aveva una figlia.
Designato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, era stato riconfermato per un secondo quadriennio il 30 dicembre 2019. Professore ordinario di astrofisica all’Università di Cagliari, è stato anche direttore dell’Inaf Osservatorio Astronomico di Cagliari e del progetto SRT (Sardinia Radio Telescope).

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

15 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»