Facebook censura Giorgia Meloni: ecco il video rimosso dal social network

Il social network di Zuckerberg censura il video con cui Giorgia Meloni pubblicizza la nuova edizione di 'Atreju 2017'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – Facebook censura Giorgia Meloni per “volgarità”. Il social network di Mark Zuckerberg ha infatti vietato la pubblicazione del video con il quale la leader di Fratelli d’Italia lanciava la nuova edizione della festa nazionale del suo partito ‘Atreju 2017’.

“Scandaloso: vietato definirsi patrioti”, scrive la Meloni sul social network, postando la foto del messaggio ricevuto a seguito della rimozione del video.

“Facebook- continua- mi scrive che il mio video ‘È tempo di patrioti’ sulla festa di Atreju non può essere pubblicizzato perché viola le loro norme sulla pubblicità: è volgare, discriminatorio o offensivo. Siamo alla follia. Fin dove vogliono arrivare gli integralisti del mondialismo? Guardatevi il video, cercate contenuti ‘volgari o offensivi’ e fatevi una idea di cosa sta succedendo nelle nostre società. P.S.: Vogliamo dare un bel segnale a questi signori? Facciamo girare a dovere il video”.


 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»