L’ultimo giorno di Cassini, oggi il Grand Finale su Saturno DIRETTA

Si conclude oggi con un finale spettacolare la vita della missione ventennale targata Nasa-Esa-Asi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


Cassini, addio. Si conclude oggi con un finale spettacolare la vita della missione ventennale targata Nasa-Esa-Asi, dedicata a Saturno.

Come una nave d’altri tempi, la sonda Cassini ha viaggiato nello Spazio per poi avventurarsi tra le Lune e gli anelli del sesto pianeta del Sistema Solare aprendo una porta su nuovi mondi.

Cassini oggi volteggerà nel cielo di Saturno fino a inabissarsi nell’atmosfera, fendendola con la sua fedele antenna sempre puntata verso Terra, che permetterà, anche a un passo dallo schianto al suolo, di inviare dati che poi gli scienziati, sulla Terra, dovranno decifrare. Non solo. A poche ora dal suo ultimo precipitare verso Saturno, Cassini invierà anche delle immagini.


 

I NUMERI DI CASSINI

7.9 miliardi di chilometri percorsi in totale

2.5 milioni di comandi eseguiti

294 orbite completate

635 GB di dati raccolti

27 nazioni coinvolte nella missione

Quasi 4.000 articoli scientifici pubblicati a partire dai dati raccolti

6 lune di Saturno scoperte

162 flyby delle lune

oltre 453.000 fotografie scattate

22 ‘tuffi’ tra gli anelli di Saturno

PER SAPERNE DI PIU’ In vent’anni di Cassini tutti i segreti di Saturno, dei suoi anelli e delle Lune VIDEO

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»