Migranti, Alfano: “Dall’Italia andranno via in 40 mila”

"Nel vertice di Bruxelles abbiamo definito il fatto che dall’Italia andranno via 24.000 migranti, nella seconda misura altri 15.000, quindi arriveremo a 40.000 migranti che lasceranno il nostro Paese"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

angelino alfanoROMA – Nel vertice di Bruxelles “abbiamo definito il fatto che dall’Italia andranno via 24.000 migranti, questo è stato accettato, approvato, deliberato, se ne parlava da alcuni mesi, è stato stabilito, occorrerà dare il via ma la questione è già deliberata con le quote per i singoli stati, con il fatto che ciascuno ha fatto la propria scelta dicendo ‘io prendo questo numeri di rifugiati, io quest’altro'”. Lo dice il ministro dell’Interno Angelino Alfano a RTL 102.5 durante ‘Non Stop  News’.

“Secondo dato che mi pare importante è che- aggiunge Alfano- pur se non  è stato deciso in termini definitivi,è stato accettato dalla larghissima maggioranza degli stati un meccanismo analogo per altri 120.000, non solo a beneficio dell’Italia, ma di pochi Paesi. Contiamo che altri 15.000 da questa seconda tranche potranno andar via dall’Italia, quindi arriveremo a 40.000 migranti che lasceranno il nostro Paese, questa seconda misura non è stata deliberata ieri ma sarà deliberata nel prossimo Consiglio, già ieri però c’è stato il consenso”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»