Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Lunedì conferenza stampa di Differenza Donna sui prelievi coattivi di minori

laura-massaro-1
L'ong intende "denunciare le violazioni su donne e bambini, a partire dal caso Massaro"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Quello che sta accadendo in tema di prelievi coattivi di minori, strappati alle madri colpevoli solo di voler difendere i propri figli da compagni e mariti padri violenti, è inaccettabile. Siamo davanti a situazioni drammatiche di violazioni dei diritti umani e dei fondamentali diritti dei minori, destinatari di modalità coercitive e le madri, a loro volta, sono accusate di essere manipolatrici e alienanti e per questo annullate nella genitorialità. Riteniamo che quanto subiscono le madri insieme ai loro figli costituisca trattamento inumano e degradante e per questo alle 15.30 di lunedì 19 luglio, Differenza Donna Ong convoca una conferenza stampa per denunciare la portata delle violazioni in atto nei confronti delle donne e dei loro figli, a partire dal caso di Laura Massaro. La conferenza stampa sarà trasmessa in diretta FB sulla pagina di Differenza Donna Ong.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»