Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Arriva il podcast per l’educazione alla sostenibilità

Consonanze la radio che fa bene
Con un crowdfunding su iniziativa dell'associazione Fa Bene
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nel bel mezzo della pandemia l’associazione di volontariato Fa Bene ha lanciato un programma radiofonico incentrato su tematiche (e pratiche) di sostenibilità che possano aiutare i cittadini a rispondere alle grandi sfide del nostro tempo. ‘Consonanze, la radio che fa bene’, nata in collaborazione con Radio Beckwith RBE, raccoglie e racconta storie di esperienze e buone pratiche di economia sociale e solidale, in grado di trasformare e accrescere il benessere delle comunità. Fino ad oggi il progetto ha consentito di far conoscere a migliaia di persone in Piemonte e in Liguria più di 50 progetti locali.

Ad un anno dall’inizio del programma, l’associazione ha deciso di replicare e rendere fruibile l’esperienza nata con Consonanze anche per le scuole. Come? Grazie ad una campagna di crowdfunding (sulla piattaforma Eppela) e nell’ambito del progetto +RISORSE di fondazione CRT, l’obiettivo è quello di realizzare nuovi podcast dai contenuti educativi, di intrattenimento e di approfondimento sulle tematiche della sostenibilità a 360°. I podcast saranno donati alle scuole e organizzati per temi all’interno della piattaforma digitale S-nodi Education. Si parlerà di ambiente, economia, psicologia, benessere e cibo sano. Il tutto accompagnato da buona musica e qualche risata. I podcast verranno poi inseriti in un più ampio programma di attività di eduzione per i più piccoli.

Tra gli obiettivi anche dei podcast per la sostenibilità domestica indirizzati alle famiglie. Tra gli speaker infatti, c’è l’agronomo Pietro Isolan che offre suggerimenti su come supportare l’economia domestica attraverso la costruzione di orti in piccoli spazi. Molte sono le voci che accompagneranno gli ascoltatori alla scoperta delle buone pratiche per la sostenibilità. C’è Lorena La Rocca, che negli ultimi mesi ha raccolto storie di coraggio per affrontare sfide impensabili, Daniele Vico, che approfondisce storie di esperienze di economia di prossimità nate durante la crisi Covid, Arianna Zatti, studentessa universitaria, che racconta come le scuole hanno permesso ai bambini di imparare nonostante le difficoltà, Arianna Labasin, che in radio spiega come fare la spesa zero waste e cucinare con quello che si ha in frigo.

Per saperne di più è possibile visitare il sito www.eppela.com/consonanze.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»