NEWS:

G7. Premier Meloni: “I leader a bocca aperta, il tema è il borgo globale”

Tra "panzerotti" e "taranta", la Puglia ha davvero conquistato i leader del G7. La Premier, a chiusura del summit, svela che diversi leader torneranno presto in vacanza proprio nel "tacco" dello Stivale

Pubblicato:15-06-2024 16:22
Ultimo aggiornamento:05-07-2024 21:53

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

BARI – “Sono stata fiera di vedere i leader del G7 a bocca aperta, ma a volte anche meno, per i sapori e il gusto”: lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, accennando una risata, parlando dell’accoglienza di Borgo Egnazia e della Puglia ai capi di Stato e di governo del G7.

Il primo ministro ha parlato di “identità”, citando cucina e cultura, “panzerotti“, “luminarie” e “taranta“. “E’ la Puglia come la conosciamo noi, come la conoscono soprattutto i pugliesi e gli italiani” ha detto, nel corso della conferenza al termine del vertice. Poi si è soffermata sulla serata di ieri, dopo un concerto di Andrea Bocelli. “Le signore regalavano braccialetti realizzati con noccioli di ulivo”, ha ricordato Meloni. “Gli artigiani lavoravano il legno degli ulivi che abbiamo dovuto eradicare per la xylella e c’erano poi i tavoli fatti con il legno di ulivo”.

borgo egnatia

Meloni ha continuato: “Noi qui siamo sempre capaci di reinventarci”. E poi: “Il tema è quello del borgo globale; con i grandi del mondo parliamo di sfide globali ma dobbiamo ricordarci che non siamo in grado di affrontare queste sfide senza la nostra identità”.
Meloni ha concluso: “Penso che diversi leader che sono venuti qui a trovarci torneranno presto a fare le loro vacanze da queste parti“.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy