hamburger menu

Problemi alla rete di comunicazione, disagi per chi deve viaggiare in treno

Un problema tecnico alla rete di comunicazione ha impedito il funzionamento dei sistemi di vendita e informativi al pubblico e ai treni di Trenitalia

treno trenitalia

ROMA – Un problema tecnico alla rete di comunicazione impedisce il funzionamento dei sistemi di vendita e informativi al pubblico e ai treni e sta obbligando dalle 9.30 a una gestione non automatizzata dei vari processi. Questo comporta tempi di elaborazione e consegna delle prescrizioni ai treni non in linea con quelli standard provocando ritardi in partenza, sia ai convogli a percorrenza nazionale sia regionale.

Anche la vendita dei biglietti in stazione è sospesa mentre le biglietterie online di Trenitalia, sul sito e sull’App sono funzionanti. L’informazione automatica al pubblico in alcune stazioni non è al momento attiva e gli aggiornamenti vengono gestiti con annunci audio. I tecnici delle aziende fornitrici dei servizi di informazione e comunicazione sono al lavoro per risolvere il guasto nel più breve tempo possibile.

PROBLEMA RISOLTO DOPO LE 14

Individuato e risolto il problema alla rete di comunicazione che ha impedito stamani l’utilizzo dei sistemi informativi e vendita di RFI e Trenitalia. Dalle 14 la funzionalità dei sistemi è stata ripristinata ed è in progressiva ripresa dopo che dalle 9.30 il problema tecnico alla rete di comunicazione aveva obbligato a gestire alcuni processi in maniera non automatizzata e non in linea quindi con le tempistiche standard determinando ritardi e cancellazioni.

I passeggeri possono tornare ad acquistare i biglietti su tutti i canali di vendita Trenitalia, mentre sito web e App sono sempre stati sempre attivi. Anche i sistemi di informazione al pubblico sono in ripresa e in progressivo aggiornamento sebbene la completa funzionalità sarà ripristinata solo nel corso del pomeriggio. I rallentamenti sulla circolazione ferroviaria, che hanno provocato ritardi medi tra i 30 e i 60 minuti, potranno prolungarsi con effetto domino anche nel primo pomeriggio ma saranno comunque in progressivo riassorbimento.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-15T14:55:17+02:00

Ti potrebbe interessare: