A Roma giovedì 18 giugno nuovo sciopero dei trasporti: a rischio bus, metro e treni

Di 4 ore, indetto dal sindacato Usb
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Giovedì 18 giugno trasporto pubblico capitolino a rischio per 4 ore, dalle 20 alle 24, a causa dello sciopero nazionale indetto dal sindacato Usb. A Roma l’agitazione interesserà la rete Atac (bus, tram, metropolitane, Ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle) e i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl. Così in un comunicato l’Agenzia per la Mobilità di Roma.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

15 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»