Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Concerto Vasco, Forza Italia: “Renzi lo guardi in tv, troppa folla per entrare con scorta”

Il capogruppo Fi Andrea Galli ha chiesto al sindaco Gian Carlo Muzzarelli di fare da intermediario
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MODENA – Forza Italia si mobilita a Modena dopo che il segretario Pd Matteo Renzi ha detto, ieri sera, che vorrebbe partecipare al concerto di Vasco Rossi l’1 luglio al parco Ferrari. “Tra i 250.000 ospiti attesi ci saranno anche alcune autorità tra cui Matteo Renzi, già presidente del Consiglio, che ha espresso, avendo al momento molto tempo libero, la volontà di partecipare”, scrive il capogruppo Fi Andrea Galli in una nota, rivolta al sindaco Gian Carlo Muzzarelli e alla presidente del Consiglio comunale Francesca Maletti.

Dunque, Galli chiede di mettere ai voti, in occasione dell’interrogazione che verrà discussa proprio oggi pomeriggio in Consiglio comunale sulla gestione dell’evento, una “raccomandazione” al Comune “affinché si faccia tramite con Matteo Renzi perché segua il concerto di Vasco Rossi in uno dei tanti cinema-schermi collegati in tutta Italia“. Il tutto per “non aggravare in maniera sconsiderata la gestione dell’evento”, conclude il capogruppo azzurro, che aggiunge: “Immaginiamoci l’ingresso e l’uscita di Renzi con la scorta in mezzo alla folla prevista…”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»