La Rai ricorda Ezio Bosso: stasera in tv ‘Che storia è la Musica’

In onda su Rai3 e domani sera su Rai5
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Si e’ spento oggi, all’eta’ di 48 anni, il Maestro Ezio Bosso. Direttore d’orchestra, compositore e pianista capace di emozionare, nel 2011 fu operato per un tumore al cervello e successivamente gli fu diagnosticata una malattia neurodegenerativa, con la quale ha convissuto per anni. L’anno scorso con Rai3 ha preso parte al progetto ‘Che Storia e’ la Musica’, un programma del tutto nuovo, capace di armonizzare la cosiddetta musica alta al mezzo televisivo, rendendola fruibile a un pubblico piu’ ampio. Per ricordare il Maestro, questa sera Rai3 ripropone alle ore 20.45 (e domani sera, sabato 16 maggio, alle 21.15 su Rai5) la serata evento di ‘Che storia e’ la Musica‘ del 9 giugno scorso. Un atto d’amore verso il grande repertorio classico e verso tutti coloro che lo sentono inaccessibile, con musiche dello stesso Bosso, di Ludwig van Beethoven e Giuseppe Verdi. Ospiti della serata: Luca Bizzarri, Alessandra Facchinetti, Roby Facchinetti, Andrea Lo Cicero, Nicoletta Mantovani, Enrico Mentana, Alfonso Signorini, Gino Strada, Anna Tifu, Andrea Zanotti e il Coro della Sosat.

LEGGI ANCHE: Addio a Ezio Bosso, il pianista che sapeva emozionare

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»