hamburger menu

Sassari, tragedia sul lavoro: muore un muratore di 23 anni

Il giovane Salvatore Piras, originario di Ossi, è morto in un cantiere a Sorso dopo essere stato travolto da alcuni tubi

15-04-2022 17:57
morte operaio
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

CAGLIARI – Tragedia sul lavoro a Sorso, cittadina in provincia di Sassari. Salvatore Piras, muratore di 23 anni originario di Ossi, Comune nel sassarese, è morto dopo essere stato travolto da alcuni tubi mentre lavorava in un cantiere. L’impatto è stato fatale e non c’è stato nulla da fare per il giovane.

“Non è facile esprimere un pensiero in queste circostanze, i giornalisti di varie testate regionali e nazionali mi hanno chiamato per sapere qualcosa di più su Salvatore Piras, un ragazzo solare e buono che stamattina il destino ha portato via – le parole del sindaco di Ossi, Pasquale Lubinu -. Una disgrazia per la famiglia e per tutta la comunità ossese. Nonostante le importanti leggi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, approvate negli ultimi vent’anni, resta ancora tanto da fare nella concreta attuazione delle misure per proteggere i lavoratori. A nome di tutta l’amministrazione Comunale esprimo un pensiero di vicinanza a Franco, Gianfranca, Fabio e Manuela”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-04-15T17:57:07+02:00