D’Incà: “Garantire ristori per tutto il comparto della montagna”

"I mondiali di Cortina sono l'evidenza di quanto la montagna rappresenti un'eccellenza del nostro Paese", scrive il ministro per i rapporti con il Parlamento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “I mondiali di Cortina 2021 sono l’unico evento sportivo che si sta celebrando a livello internazionale nell’era Covid. Grazie alla perfetta sinergia tra le Istituzioni e il comitato organizzativo è stato possibile realizzare questa manifestazione in totale sicurezza”. Lo scrive su facebook Federico D’Incà, ministro per i rapporti con il parlamento, che posta anche un video.

“In questo momento così delicato- aggiunge- è necessario garantire ristori immediati per tutto il comparto della montagna che è stato sacrificato per mettere al primo posto la salute attraverso le indicazioni del Cts. Questa manifestazione è l’evidenza di quanto la montagna rappresenti un’eccellenza del nostro Paese, una risorsa da cui ripartire. È stato un grande orgoglio vedere le frecce tricolori dell’Aeronautica Militare sorvolare le Dolomiti, rappresentano unità e speranza”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»