Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Bologna in 1.000 per il “One billion rising” contro violenza alle donne

A suon di tamburi e danze, torna la campagna internazionale contro la violenza fondata da Eve Ensler
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Nel giorno di San Valentino, sotto le Due torri le donne scendono in piazza contro la violenza e l’amore “malato”. In piazza San Francesco si trovano in un migliaio, al ritmo di tamburi e danze liberatorie, in occasione dell’edizione 2018 della campagna internazionale “One billion rising – un miliardo di voci contro la violenza” fondata da Eve Ensler e dedicata quest’anno al tema della solidarietà.

Come sempre, il colpo d’occhio è dedicato al rosso, come il drappo simbolico che viene sorretto durante il corteo passato per il Pratello. Alle 18.30 le danze sono cominciate con il flash-mob a ritmo di musica per poi unirsi in corteo fino al Cassero di via Don Minzoni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»