Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Natale delle meraviglie, in 30.000 nel 2° week end

SAN MARINO - La programmazione di eventi e attrazioni natalizie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

San_MarinoSAN MARINO – La programmazione di eventi e attrazioni natalizie ha richiamato e accolto a San Marino quasi 30 mila visitatori lo scorso fine settimana, in occasione del Ponte dell’Immacolata. Artisti di strada, esperti astronomi muniti di telescopio che hanno svelato i misteri della volta celeste, scultori di opere di ghiaccio realizzate live sotto gli occhi meravigliati dei turisti, degustazioni di prodotti tipici, pattinaggio sul ghiaccio e pure un imbonitore con il suo elefante indiano hanno intrattenuto e divertito chi si è recato nel centro storico di San Marino, nel secondo fine settimana del Natale delle Meraviglie.

Sono stati oltre 12 mila i passaggi registrati dalla funivia da giovedì 8 a domenica 11 dicembre, spiega la segreteria di Stato per il Turismo in una nota, e più di 29 mila le persone che in auto, pullman e camper hanno raggiunto il Titano.

Il segretario di Stato per il Turismo uscente, Teodoro Lonfernini, esprime grande soddisfazione: “Il progetto Natale delle Meraviglie sta crescendo come piace a noi che lo abbiamo progettato e impostato in questi anni- commenta- auguro che prosegua con l’indispensabile supporto da parte della nuova segreteria di Stato e di una politica che non deve sottrarre al comparto turistico il proprio sostegno”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»