Your monthly usage limit has been reached. Please upgrade your Subscription Plan.

Italia
°C

Libia, Kerry annuncia: “Cessate-il-fuoco e Governo di unita’ nazionale entro 40 giorni”

ROMA - Cessate-il-fuoco immediato e la creazione di un
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

john-kerryROMA – Cessate-il-fuoco immediato e la creazione di un governo di unita’ nazionale entro 40 giorni: e’ quanto ha annunciato il Segretario di Stato americano John Kerry al termine dell’incontro internazionale  sulla Libia svoltosi ieri a Roma. “Il conflitto e’ andato avanti troppo a lungo- ha detto Kerry- e il vuoto di potere e’ stato sfruttato prontamente dagli estremisti”.

A confermare le parole del rappresentante americano, anche l’inviato Onu per la Libia, Martin Kobler, che ha ribadito che le parti libiche firmeranno il prossimo 16 dicembre a Skhirat, in Marocco, l’accordo politico per dare vita a un governo di unita’ nazionale. Subito dopo, sempre in base a quanto annunciato ieri, c’e’ il via libera di Russia e Cina ad una risoluzione Onu per un intervento umanitario e per la sicurezza e la stabilizzazione, che verra’ presentata al Palazzo di Vetro sin dal giorno dopo la firma dell’accordo per il governo. Kobler ha aggiunto inoltre che il governo di unita’ dovra’ fare ulteriori passi avanti, ricordando che 2,4 milioni di persone su 6 in Libia hanno bisogno di aiuti umanitari.

All’incontro svoltosi ieri alla Farnesina hanno partecipato 17 paesi con Onu, Ue, Lega Araba e Unione africana. (DIRE-MISNA)

Leggi anche:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»