NEWS:

VIDEO | I Negramaro live a Roma: la dedica a Lele Spedicato e la scaletta

Ieri la prima di tre date all'Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia

Pubblicato:14-11-2022 14:37
Ultimo aggiornamento:14-11-2022 16:38

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – “Ci siete mancati. Lo avevamo detto, però, tempo fa in una canzone, lo avevamo cantato, che sarebbero tornati i vecchi tempi con le loro camicie fiammanti”. Ogni promessa è debito e così è stato per i Negramaro, attualmente in giro per l’Italia “Unplugged European Tour 2022”. Ieri la prima di tre date a Roma, all’Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia. Uno show che è quasi un abbraccio reale e caldo che la band fa ai suoi fan dopo i due anni difficili a causa dello scoppio dell’emergenza Covid.

LA DEDICA A LELE

Giuliano Sangiorgi, Lele Spedicato, Andrea ‘Pupillo’ De Rocco, Andrea ‘Andro’ Mariano e Danilo Tasco raccontano la risalita verso la normalità in una festa di suoni e luci: celebrazione di un periodo storico ma anche dei legami che, nel tempo, non si sono mai rotti. E la dedica, all’inizio del primo concerto romano, non può non andare a Lele, nel 2018 colpito da un’emorragia cerebrale e finito in coma per 8 giorni. “La camicia fiammante è tornata- dice Giuliano tra i mille applausi- per restare con noi e quella camicia fiammante si chiama Lele. Lele is back”.


LA SCALETTA

I Negramaro ripercorrono la loro storia con una scaletta all’insegna dei successi: da “Fino all’imbrunire” a “Contatto”, passando per i grandi classici come “Solo 3 min” o “Mentre tutto scorre”. Durante il concerto, tra le note di “La prima volta”, anche una proposta di matrimonio, conclusasi con un sì. Nella Capitale si replica stasera e domani.


CONTATTO

LA CURA DEL TEMPO

FINO ALL’IMBRUNIRE

LA PRIMA VOLTA

PER UNO COME ME

MERAVIGLIOSO

TI È MAI SUCCESSO

NUVOLE E LENZUOLA

Solo piano Andro

ESTATE

UN PASSO INDIETRO

SOLO 3 MIN

SEI

CADE LA PIOGGIA

Solo arpa Andro

QUEL POSTO CHE NON C’È

AMORE CHE TORNI

VIA LE MANI DAGLI OCCHI

SOLO PER TE

MENTRE TUTTO SCORRE

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it