Bonomi: “Troviamo patto per l’Italia con i sindacati”

Dibattito in streaming organizzato da Cgil su 'Futura: lavoro, ambiente, innovazione'. Landini: "Sono preoccupato per la tenuta sociale"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Su alcuni temi oggi c’è necessità di metterci attorno ad un tavolo” coi sindacati, “serve un Patto per l’Italia al di là delle differenze. Troviamo soluzioni per il Paese, le decisioni che prenderemo oggi influiranno molto sulla traiettoria economica e sociale dei prossimi 30 anni”. Lo dice il presidente di Confindustria Carlo Bonomi, intervenendo al dibattito streaming organizzato da Cgil su ‘Futura: lavoro, ambiente, innovazione’.

BONOMI: “EVITARE SCIOPERI E GENTE IN PIAZZA”

“Sulla tensione sociale, già ad aprile-maggio mi dicevo preoccupato in vista di un autunno molto difficile perchè vedevamo i dati ma purtroppo siamo rimasti inascoltati. Ora serve senso di responsabilità e unità come chiesto da Mattarella. Sfianchiamoci ai tavoli ma non proclamiamo scioperi, non portiamo gente in piazza, gli animi sono già esasperati”, sottolinea Bonomi.

LANDINI: “SONO PREOCCUPATO PER LA TENUTA SOCIALE”

“Ho preoccupazioni per la tenuta sociale, oggi è il momento di dare una protezione e non lasciare solo nessuno. Anche facendo un po’ di debito, come si sta facendo”, ha commentato il segretario Cgil Maurizio Landini, intervenendo al dibattito streaming organizzato da Cgil su ‘Futura: lavoro, ambiente, innovazione’.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

14 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»