Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | ‘Thermae Romae’, l’Ambasciata in Giappone promuove il turismo con un manga

Innovativa collaborazione con il colosso giapponese dell'editoria, il Gruppo Kadokawa, per promuovere l'immagine dell'Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Roma antica, attorno al 120 dopo Cristo, epoca di Adriano. Lucius Modestus è un ingegnere, la sua specialità e passione sono le terme. Perde il posto perché il suo datore di lavoro pensa non abbia idee abbastanza moderne. Si sta rilassando nelle terme riflettendo sui suoi guai quando viene risucchiato in un buco della vasca, ritrovandosi nel Giappone moderno. Lucius inizia così a fare la spola tra l’antica Roma e il Giappone di oggi, facendo tesoro delle innovazioni tecniche che riporterà nella sua era. Il successo è tale che Lucio aprirà le sue terme.

E’ ‘Thermae Romae’ di Mari Yamazaki, un manga (fumetto) pubblicato in Giappone dalla Enterbrain (gruppo Kadokawa) tra il 2008 e il 2013, distribuito su scala internazionale (Italia inclusa) e diventato nel 2012 un anime (film d’animazione) in tre episodi e un film live-action (con attori, non cartoon), girato a Cinecittà. Questo particolare e sorprendente prodotto nipponico che racconta le due culture che “più hanno amato i bagni e le terme: i giapponesi e i romani”, è stato scelto dall’Ambasciata d’Italia in Giappone per una innovativa collaborazione culturale con il colosso giapponese dell’editoria, il Gruppo Kadokawa.

Lo scopo è quello di promuovere e valorizzare l’immagine dell’Italia e l’offerta turistica del nostro Paese attraverso video e immagini ispirati al fumetto (manga) e all’animazione (anime) giapponesi.

Lucius è quindi protagonista di una campagna pubblicitaria di promozione dell’Italia (‘Itaria Ryokouki’, letteralmente ‘Diario di viaggio in Italia’). Kadokawa Media House ha realizzato otto brevi video (durata tra i 15 e 30 secondi) dedicati al ‘viaggio’ di Lucius, che stavolta si risveglia dopo un bagno termale nell’Italia di oggi. Nei video vengono valorizzati i territori, le località di mare, la montagna, il cibo e la cultura del cibo, le città d’arte e la scena musicale del nostro Paese. Il doppiatore di Lucius è Hayami Show, artista di fama nazionale in Giappone. I video sono disponibili sui profili Twitter e Facebook dell’Ambasciata d’Italia in Giappone. I video con protagonista Lucius Modestus nel suo viaggio in Italia sono stati proiettati anche nel contesto di ‘Piazza Italia’ (rassegna di promozione del Made in Italy prevista dal Sistema Italia in occasione dei Mondiali di Rugby 2019) e della più grande fiera dedicata in Asia al turismo: Japan Tourism EXPO, ospitata quest’anno a Osaka (24-27 ottobre).

“Manga e anime sono manifestazioni artistiche e forme d’intrattenimento universali. Il pubblico giapponese, in specie quello più giovane (che magari sfugge oggi alla nostra offerta turistica), saprà certamente riconoscere il messaggio centrale dell’iniziativa: la promozione delle eccellenze del nostro territorio e delle nostre industrie culturali e agroalimentari”, dice Giorgio Starace, Ambasciatore d’Italia a Tokyo. “Lavoreremo anche nel 2020, l’anno delle Olimpiadi di Tokyo, in stretto raccordo con la Farnesina, Mibact, Ice ed Enit per dare continuità a questa azione innovativa di promozione del vivere all’italiana”, aggiunge l’Ambasciatore.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»