Attentati a Parigi, Papa Francesco: “Sono commosso e addolorato. Questo non è umano”

“Sono commosso e addolorato. Non capisco ma queste
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Papa FrancescoSono commosso e addolorato. Non capisco ma queste cose sono difficili da capire, fatte da essere umani. Per questo sono commosso, addolorato e prego. Sono tanto vicino al popolo francese tanto amato, sono vicino ai familiari delle vittime e prego per tutti loro”. Cosi’ Papa Francesco nella telefonata a Tv2000 trasmessa oggi durante uno speciale sui recenti attentati terroristici di Parigi.

Lei ha parlato tante volte di una terza guerra mondiale a pezzi? “Questo è un pezzo, non ci sono giustificazioni per queste cose”.

Soprattutto non ci può essere una giustificazione religiosa? “Religiosa e umana. Questo non è umano. Per questo sono vicino a tutta la Francia che le voglio tanto bene”, aggiunge Papa Francesco..

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»