fbpx

Tg Lazio, edizione del 14 ottobre 2020

CORONAVIRUS, PREFETTURA: MOVIDA E MINIMARKET SORVEGLIATI SPECIALI

Controlli specifici nei minimarket e in tutti gli esercizi di vicinato che si trovano nei principali luoghi della movida. Stretta della Prefettura di Roma riguardo la vendita e il consumo delle bevande alcoliche in strada per ridurre il rischio assembramenti. A decidere l’intensificazione dei controlli, questa mattina, il Comitato provinciale Ordine e Sicurezza presieduto dal Prefetto Matteo Piantedosi. I controlli, definiti serrati, inizieranno nelle prossime ore e saranno intensificati nel prossimo weekend.

MAGI (OMCEO ROMA): CASI NEL LAZIO IN AUMENTO ENTRO IL MESE

Mentre continuano le lunghe file nei drive-in per effettuare il tampone, secondo una rilevazione della Fondazione Gimbe il Lazio è la prima Regione per casi testati ogni 100 mila, con una media di 8mila. “Si sta facendo un grande lavoro- ha detto il presidente dell’Ordine dei Medici di Roma e provincia, Antonio Magi- I casi positivi probabilmente continueranno ad aumentare entro questo mese, poi si dovrebbero fermare grazie alle misure di protezione prese dal governo”. Secondo Magi “a fare la differenza saranno i comportamenti delle persone. Se continueranno gli assembramenti, continueranno a crescere anche i numeri”.

TOR BELLA MONACA: 5MILA DOSI DI COCAINA NASCOSTE NELLO SCOOTER

Ennesimo colpo allo spaccio di droga a Tor Bella Monaca, dove i Carabinieri hanno trovato e sequestrato oltre 5mila dosi di cocaina pronte alle vendita. La polvere bianca era nascosta in due scooter, fra i quali uno rubato, in via dei Cochi. Sono stati i Carabinieri della Stazione di Tor bella Monaca, nel corso di una mirata attività antidroga, ad arrestare un pusher romano 43enne, con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

APRE MOSTRA CON 36 MATRICI E 24 STAMPE DI GIAMBATTISTA PIRANESI

In occasione dei 300 anni dalla nascita di Giambattista Piranesi, l’Istituto Centrale per la Grafica di Roma ospita la mostra ‘Sognare il sogno impossibile’, allestita nella sede di Palazzo Poli alla Fontana di Trevi fino al 31 gennaio. Un omaggio espositivo, che si compone di 36 matrici originali e 24 stampe, per raccontare un genio dell’arte. “Si tratta di un’occasione unica per ammirare le celebri incisioni di questo artista straordinario- ha detto il ministro per i Beni e le Attivita’ culturali e il Turismo, Dario Franceschini- Questo corpus di opere fa parte della collezione permanente dell’Istituto, un patrimonio di enorme pregio ora visibile a tutti”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

14 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»