L’idea di Renzi: “Servizio civile obbligatorio per un mese”

E sulla scuola: "No ai mastodontici programmi di riforma"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

matteo_renziROMA  – Il Partito Democratico festeggia oggi i dieci anni dalla sua nascita e lo fa al teatro Eliseo di Roma. Interviene anche il segretario Matteo Renzi, che lancia un’idea: un mese di servizio civile obbligatorio per i giovani.

“Dobbiamo proporre che per lo meno per un mese l’anno, ciascun giovane uomo o giovane donna deve poter fare un servizio civile obbligatorio”, ha detto Renzi dal palco.

Parlando ancora di giovani, Renzi rivolge poi un pensiero al programma della prossima legislatura sulla scuola.

“No ai mastodontici programmi di riforma della scuola, abbiamo gia’ dato”, dice. “Ci dobbiamo presentare in modo tale da tenere insieme la nostra cultura e l’innovazione. Il coding e il latino e greco. Abbiamo bisogno di patriottismo culturale. Dobbiamo consentire al Colosseo e al David di difenderci“.

LEGGI ANCHE

L’impegno di Gentiloni per lo Ius soli: “Sarà legge entro la fine della legislatura”

Veltroni al ‘compleanno’ del Pd: “Non abbiate paura di essere di sinistra”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»