NEWS:

Tale e Quale Show, Carlo Conti commenta l’esclusione dell’ex Suor Cristina

Anche il giudice Malgioglio ha voluto dire la sua sulla Scuccia e lo ha fatto senza peli sulla lingua

Pubblicato:14-09-2023 10:06
Ultimo aggiornamento:14-09-2023 10:06
Autore:

conti conduttore sanremo
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Lo scorso luglio, Carlo Conti e la Rai hanno annunciato il cast ufficiale di Tale e Quale Show. A qualche giorno dall’inizio, c’è, però, una defezione. Cristina Scuccia, ex Suor Cristina, non è più tra i protagonisti. La cantante ha fatto delle richieste alla produzione che non sono state accolte. Ed è proprio Carlo Conti a confermarlo a DipiùTv.

LA SPIEGAZIONE DI CARLO CONTI

“Avevamo scelto Cristina- spiega- però durante le trattative lei ha posto una serie di condizioni, di ‘paletti’, che non abbiamo potuto accettare: chiedeva di avere il controllo sulla scelta dei cantanti da imitare, sui costumi di scena e così via. Noi abbiamo rifiutato, anche perché se avessimo concesso a lei questi ‘favoritismi’ avremmo dovuto concederli, per correttezza, anche a tutti gli altri protagonisti. E così lei ha deciso di non partecipare più al nostro programma e noi abbiamo accettato, con molta serenità, la sua scelta. Anche perché a Tale Quale show, pure quest’anno, ci saranno tante altre stelle pronte a brillare“.

L’ATTACCO DI MALGIOGLIO

Tale e Quale torna su Rai 1 il 22 settembre. Nel programma sarà ancora al tavolo dei giudici Malgioglio, il quale non ha preso con la stessa filosofia di Conti l’uscita di scena della Scuccia.


“Ho saputo che l’ex Suor Cristina non sarà nel cast. Questo mi addolora- scrive l’autore su Instagram- eggo inoltre che non desiderava cantare e imitare personaggi Pop internazionali …. molto ma molto particolari…e canzoni molto ambigue. Ma come mai…Se a The Voice, aveva interpretato Like a Virgin di Madonna quando indossava i panni da Suora? Svegliati cara. Forse avevi il terrore dei miei giudizi? Adesso saremo tutti più sereni e direi anche più contenti. Buona fortuna”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy