Al via il Festival Cerealia 2020: eventi diffusi fino a novembre

Lazio, Puglia, Campania e Lombardia sono le regioni coinvolte da MThI e dalle organizzazioni aderenti alla Rete del Festival Cerealia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Con la seconda edizione dell’evento PonzaPRIMA MED sull’isola di Ponza per i 25 anni della Dichiarazione di Barcellona, da oggi prende il via il programma diffuso degli eventi di disseminazione del Festival Cerealia 2020. Dopo che la decima edizione di Cerealia, prevista lo scorso giugno, è stata annullata a causa del Covid-19, la MThI (Music Theatre International) e le organizzazioni aderenti alla Rete del Festival Cerealia hanno riprogrammato alcune attività che si articoleranno tra settembre e novembre in quattro regioni (Lazio, Puglia, Campania e Lombardia).

Diversi gli appuntamenti, sia online che in presenza, di carattere scientifico-divulgativo e/o culturale, quali visite guidate, conferenze, incontri, laboratori, performance. Alcune di queste iniziative rientrano inoltre nella programmazione del Festival dello Sviluppo Sostenibile. Anche questa edizione speciale di Cerealia ha ottenuto il riconoscimento della Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana. Il calendario delle attività è disponibile sul sito del festival www.cerealialudi.org.

locandina cerealia

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»