Catania, disabile minorenne picchiato da un coetaneo: il video postato sui social

Le indagini continuano per individuare l'autore del video e il responsabile della pubblicazione sul social network
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Schiaffeggiato e deriso da un coetaneo: il tutto ripreso con un video che è stato poi pubblicato su alcuni gruppi Facebook. Vittima un ragazzo disabile di Catania.

Il responsabile dei maltrattamenti, quindicenne, è stato individuato dalla polizia postale e ha ammesso le sue responsabilità davanti ai genitori in commissariato: il giovane avrebbe cercato di sminuire la portata di quanto accaduto parlando di uno “scherzo”.

Le indagini continuano per individuare l’autore del video e il responsabile della pubblicazione sul social network, mentre la posizione del ragazzo che ha ammesso le sue responsabilità è al vaglio della Procura per i minorenni di Catania: la denuncia è per percosse nei confronti di un soggetto disabile. Il video sarebbe ancora online.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

14 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»