hamburger menu

Sincro, agli Europei Linda Cerruti conquista l’argento nel solo libero

L'azzurra ha ottenuto un punteggio di 92.1000 e si è piazzata alle spalle dell'Ucraina, con la stellare Marta Fiedina (94.6333)

Pubblicato:14-08-2022 13:48
Ultimo aggiornamento:14-08-2022 13:48
Canale: Sport
Autore:
Linda Cerruti
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

(FOTO di Pasquale Mesiano / DBM)

ROMA – Linda Cerruti è medaglia d’argento nel solo libero di nuoto artistico agli Europei di Roma. L’azzurra ha ottenuto un punteggio di 92.1000 e si è piazzata alle spalle dell’Ucraina, con la stellare Marta Fiedina (94.6333) e davanti all’austriaca Vasiliki Alexandri, con 91.8333. “Stamattina avevo paura che la stanchezza fosse più forte della mia voglia di fare bene, ma poi mi sono tuffata e tutto è sparito”, racconta Linda ai microfoni di Raisport. “Sono molto contenta di come ho nuotato, il punteggio mi soddisfa, mi ero detta di provare a riuscire ad abbattere il muro dei 92 punti, ci sono riuscita e sono contenta”.

L’azzurra, interpellata, ha anche risposto alle polemiche innescate negli ultimi giorni dalla greca Evangelia Platanioti (anche oggi fuori dal podio, quarta), a proposito di presunti favoritismi nei confronti della Nazionale italiana. “Non volevo preoccuparmi di queste cose durante le gare. Poi quando ho letto i suoi post su Instagram, non mi sono trovata d’accordo. Forse come atleta sono completamente diversa: io quando le cose non vanno, metto in discussione per prima me. È comunque uno sport con i giudici e ci sta che a volte le cose vadano bene e altre che vadano male. Questo è lo sport”.

LE ACCUSE DELLA PLATANIOTI

La stessa Platanioti è tornata sull’argomento proprio dopo il secondo quarto posto ottenuto in gara agli Europei. “Sono molto felice della mia performance, però il sincro non è solo quello che l’atleta fa in acqua ma è anche una questione di ‘pubbliche relazioni'”, ha detto sempre a Raisport. “So che avrei meritato molto di più. La verità può essere scomoda, ma è questa”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-14T13:48:49+02:00

Ti potrebbe interessare: