Comunali Reggio Calabria, dieci i candidati sindaco

Dall'uscente Falcomatà al tecnico Minicuci, mentre il Movimento Cinquestelle si affida a Foti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

REGGIO CALABRIA  –  Mancano pochi giorni alla scadenza della presentazione delle candidature a sindaco di Reggio Calabria, prevista per il 21 agosto, e al momento sono in dieci i pretendenti alla fascia tricolore di primo cittadino che si sfideranno il 20 e 21 settembre. All’uscente Giuseppe Falcomata’ sostenuto dal centrosinistra e da liste civiche, si aggiunge Antonino Minicuci il tecnico prestato alla politica che sara’ supportato dalla coalizione di centrodestra. Sulla sponda sinistra dello schieramento si trova la candidatura di Saverio Pazzano, animatore dei “comizi per Reggio” e sostenuto dal collettivo La strada e DemA e l’altra candidatura civica di Maria Laura Tortorella con Patto civico. Il Movimento 5stelle ha indicato Fabio Foti che avra’ il compito di tentare l’ingresso, per la prima volta, nell’aula Battaglia di Palazzo San Giorgio. Provera’ a tornare in carica anche Angela Marciano‘ gia’ assessora comunale nelle due giunte Falcomata’ e dirigente nazionale del Pd, a suo supporto avra’ una lista civica e il Msi. Il massmediologo Klaus Davi dopo l’esperienza da candidato a San Luca provera’ a concorrere per la poltrona di sindaco anche a Reggio Calabria. Dopo l’esperienza dei comitati civici e in difesa dell’aeroporto Fabio Putorti’ e’ il candidato di Miti. Altra espressione dell’impegno civico quello di Nino Liotta con Nuova Reggio. Andrea Cuzzocrea, con Mezzogiorno in movimento, cerchera’ di unire esperienze professionali e qualche scontento del centrodestra. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

14 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»