Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

D’Orazio (Modaimpresa): “In pandemia ci siamo concentrati sulla resistenza, ora c’è bisogno di sviluppo”

d'orazio-min
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Ci siamo riorganizzati perché ci aspettano tempi duri per un ritorno, si spera, alla realtà precedente. Il mio nuovo ruolo riguarda proprio lo sviluppo”. Così alla Dire Romolo D’Orazio, fondatore e amministratore delegato della molisana Modaimpresa srl che, dopo la delibera degli azionisti, salirà, nell’ambito della holding, a capo dello sviluppo dei marchi già in portafoglio e della ricerca dei nuovi brand.

“Durante la pandemia – spiega – ci siamo dovuti concentrare sulla sopravvivenza e sulla resistenza. Adesso il mio compito sarà quello di sviluppare i marchi esistenti e di individuarne di nuovi per lo sviluppo del mercato internazionale. La pandemia – prosegue D’Orazio – ci ha messo di fronte al fenomeno della digitalizzazione anche nel nostro settore. Ormai bisogna andare a cercare anche questi canali di distribuzione e una delle mie attività sarà quella di sviluppare questo canale che in tutto il mondo della moda è poco sfruttato. Il covid ci ha posto nella condizione di acquistare online, ma ci ha anche svelato che è un canale che può dare grandi performance. Ovviamente – conclude – non andrà mai a sostituire l’offline”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»