Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sala: “Bene Macron sul green pass, Fontana non l’ho capito”

sala
Il sindaco di Milano dice di non capire la posizione del presidente lombardo: "L'ho visto cambiare nel giro di 45 minuti quindi è importante che chiarisca in modo definitivo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – L’ipotesi Green pass come lasciapassare per bar, ristoranti e mezzi pubblici lanciata dal presidente francese Emmanuel Macron piace al sindaco di Milano, Giuseppe Sala. “A me non dispiace”, afferma a margine di ForestaMi, iniziativa organizzata alla Triennale.

“Tutto sommato alla fine vedete che anche Macron l’ha proposto e in un giorno ci sono state un milione di iscrizioni“, aggiunge. Insomma, per il sindaco di Milano “dobbiamo anche un po’ forzare chi non si vuole vaccinare a farlo e questo per il bene di tutti”.

Quella che Sala dice di non capire è la posizione del presidente lombardo Attilio Fontana. “Aspetto chiarimenti perché è importante nel suo ruolo apicale rispetto alla salute”, commenta a chi gli chiede se avesse colto la posizione del governatore. D’altronde, “ieri l’ho visto cambiare nel giro di 45 minuti quindi è importante che chiarisca in modo definitivo”.

LEGGI ANCHE: Toti: “Sul green pass sono d’accordo con la Francia”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»