De Luca: “Io ‘Imperatore’? Quache imitatore cerca di sfottere”

È la risposta data ai giornalisti dal governatore campano che gli chiedevano cosa ne pensasse delle imitazioni durante il lockdown in cui è stato definito imperatore del Sacro Campano Impero
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Qualche imitatore si diverte e cerca di sfottere…“, dice Vincenzo De Luca, governatore della Campania, rispondendo ai cronisti che, a margine di un sopralluogo in un cantiere Anas a San Marco dei Cavoti (Benevento), gli chiedevano cosa ne pensasse delle imitazioni durante il lockdown in cui e’ stato definito imperatore del Sacro Campano Impero. “La Campania puo’ diventare la Baviera dell’Italia – ha detto De Luca -. In Germania la Baviera e’ un modello di sviluppo, efficienza e dinamismo, quello che puo’ rappresentare la Campania. Non dobbiamo ricreare il Regno dei Borbone, ma sicuramente possiamo essere all’avanguardia anche in termini di crescita economica”. 

LEGGI ANCHE: FOTO | VIDEO | I social incoronano De Luca ‘Imperatore dell’Universo’

DE LUCA: “SALVINI LANZICHENECCO OFFENDE I MERIDIONALI”

“Abbiamo approvato un piano per la gestione dei rifiuti solidi urbani che non esisteva in Campania. Lo abbiamo fatto nei termini ambientalmente piu’ sostenibili, rifiutando l’ipotesi di altri 3 o 4 termovalorizzatori proposti da un esponente politico lanzichenecco che viene ogni tanto in Campania a offendere i meridionali tanto per non perdere il vizio”. Cosi’ il governatore della Campania Vincenzo De Luca riferendosi al leader della Lega Matteo Salvini. Durante la presentazione del progetto per la diga di Campolattaro nel beneventano, il presidente della Regione, ricandidato alle prossime elezioni, ha ricordato che il piano della Campania “non prevede termovalorizzatori, ma 15 impianti di compostaggio, l’eliminazione delle ecoballe e la bonifiche delle discariche. Oggi – ha ribadito De Luca – siamo nelle condizioni di avere la gestione dei rifiuti piu’ avanzata d’Italia e tra le piu’ avanzate d’Europa”.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Rifiuti, De Luca: “In un anno e mezzo Campania libera dalle ecoballe”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»