NEWS:

La giornalista algerina al vertice del G7: “Giusto puntare sull’Africa”

Rym Boukhari, dell'emittente Al24News, parla del Piano Mattei e di una cooperazione che deve essere "gagnant-gagnant", di mutuo beneficio

Pubblicato:14-06-2024 20:15
Ultimo aggiornamento:05-07-2024 21:52

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

BARI – Giusto puntare su una cooperazione più forte con l’Africa, “gagnant-gagnant”, a mutuo beneficio: lo sottolinea Rym Boukhari, giornalista dell’emittente algerina Al24News, in un’intervista con l’agenzia Dire durante il vertice del G7 a Borgo Egnazia. Lo spunto è la discussione sul Piano Mattei, l’iniziativa del governo italiano che guarda al continente, nel corso di una delle sessioni del summit.

“Sono orgogliosa di partecipare al G7 e del fatto che ci siano Paesi africani presenti” la premessa di Boukhari. Secondo la reporter, “la volontà del presidente del Consiglio italiano Giorgia Meloni di rafforzare la cooperazione con l’Africa è importante”. Boukhari aggiunge, ancora sull’iniziativa italiana: “Il Piano Mattei è stato presentato in più occasioni con l’impegno di una cooperazione ‘gagnant-gagnant’ tra le due parti”. Al vertice del G7, in particolare alla sessione “outreach” partecipano diversi capi di Stato del continente: dall’algerino Abdelmadjid Tebboune al keniano William Ruto al mauritano Mohamed Ould Ghazouani, che è anche presidente di turno dell’Unione Africana.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy