Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, Musumeci: “Mix vaccini? Seguiamo indicazioni nazionali. In Sicilia altre 43mila dosi di AstraZeneca”

Il presidente della Regione Sicilia spiega che tutte le dosi che arriveranno da AstraZeneca saranno utilizzate per i richiami degli over 60
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – “Noi intendiamo adeguarci alle indicazioni nazionali, però da Roma continuano ad arrivare linguaggi e tesi diverse, e talvolta anche contrastanti“. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, intervenendo a ‘L’Aria che tira-Estate’, rispondendo a una domanda sull’ipotesi del cocktail vaccinale per le seconde dosi dopo lo stop del farmaco AstraZeneca agli under 60. “Mai come in questo momento serve chiarezza nella comunicazione – ha aggiunto Musumeci – Non si può parlare in dieci lingue diverse”.

LEGGI ANCHE: AstraZeneca, Draghi minimizza: “Non mi risulta ci siano incertezze, il piano va avanti”

“NUOVE DOSI ASTRAZENECA IN ARRIVO SOLO PER I RICHIAMI DEGLI OVER 60”

“In Sicilia abbiamo 100mila dosi AstraZeneca e ne aspettiamo altre 43mila, che utilizzeremo per il richiamo dei cittadini over 60″. E sull’andamento della pandemia in Sicilia, Musumeci ha spiegato che “c’è uno spazio di manovra improntato a irresponsabilità e imprudenza, che per fortuna è isolato e contro il quale interveniamo con le zone rosse. ll contagio, comunque, si è abbassato ma questi campanelli d’allarme devono servire per richiamare giovani e meno giovani a un atteggiamento di prudenza“.

LEGGI ANCHE: Vaccino, Bonetti: “Le Regioni seguano le indicazioni del Governo”. Toti: “Troppa confusione su AstraZeneca”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»