Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’agente di Eriksen: “Non molla, l’ho trovato bene. Vogliamo capire cosa è successo”

eriksen
Martin Schoots spiega di aver parlato con il centrocampista dell'Inter e di averlo trovato di buon umore. Il giocatore danese resta ricoverato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“Ci siamo sentiti stamattina (ieri, ndr). Ha scherzato, era di buon umore, l’ho trovato bene. Vogliamo tutti capire cosa gli sia successo, vuole farlo anche lui: i medici stanno facendo degli esami approfonditi, ci vorrà del tempo”. Queste le parole di Martin Schoots, agente di Christian Eriksen, riportate dalla Gazzetta dello Sport. Il procuratore ha raccontato di aver trovato il centrocampista della nazionale danese e dell’Inter “felice perché ha capito quanto amore ha intorno. Gli sono arrivati messaggi da tutto il mondo. Ed è rimasto particolarmente colpito da quelli del mondo Inter: non solo i compagni di squadra che ha sentito attraverso la chat, ma anche i tifosi. Christian non molla. Lui e la sua famiglia ci tengono che arrivi a tutti il loro grazie”. Il centrocampista dell’Inter aveva accusato un malore durante il primo tempo del match d’esordio agli Europei tra la sua Danimarca e la Finlandia.

LEGGI ANCHE: Calcio, medico della Danimarca: “Eriksen era morto, lo abbiamo riportato indietro”

IL GIOCATORE RESTA RICOVERATO

Schoots spiega che Eriksen resterà ancora al Rigshospitalet di Copenhagen. “Mezzo mondo ci ha contattato, tutti si sono preoccupati. Ora deve solo riposare, con lui ci sono la moglie e i genitori. Anche domani (oggi, ndr) resterà in osservazione, forse pure martedì. Ma in ogni caso vuole fare il tifo per i suoi compagni contro il Belgio”.

LEGGI ANCHE: Calcio, federazione Danimarca: “Eriksen resta in ospedale per esami”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»