Genova, ogni giorno 400 news straniere sul ponte Morandi

E' quanto è emerso durante i lavori di "Chips&Salsa: Giornalismi digitali, interattivi, mediterranei"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

A dieci mesi di distanza dalla tragedia dello scorso 14 giugno, il crollo del ponte Morandi continua ad attirare l’attenzione di giornali e media in tutto il mondo. Nel corso dell’ultimo mese, ogni giorno sui media stranieri sono usciti mediamente 400 servizi che riguardano quanto accaduto a Genova. E’ quanto emerge questa mattina durante i lavori di “Chips&Salsa: Giornalismi digitali, interattivi, mediterranei”, convegno dedicato alle nuove frontiere del giornalismo digitale di cui l’agenzia Dire è media partner.

Articoli e approfondimenti in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco, su giornali, nelle televisioni e in radio hanno raggiunto quota 83.499, mentre sul web si è arrivati a 189.762 pezzi tra testate registrate, blog e forum. Secondo quando rilevato da Monitoring emotion, anche i social media hanno osservato e continuano ad osservare Genova e la Valpolcevera con grande attenzione: in 10 mesi i post sul tema sono stati 241.691.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

14 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»