Calcio, Malagò: “Credo che il campionato possa ripartire, ma non so se finirà”

giovanni malagò
Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malago'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Credo che dopo tutti gli sforzi fatti, ci siano grandissime possibilita’ che il campionato possa ricominciare nella data auspicata”, ovvero il 13 giugno come indicato dall’Assemblea della Lega di Serie A. “Sinceramente penso ce ne siano meno che possa poi finire“. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malago’, in videoconferenza al termine della Giunta straordinaria di oggi, cui ha preso parte anche il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora.

LEGGI ANCHE: La Serie A prova a ripartire, in campo il 13 giugno?

Riguardo poi alla norma che prevede la quarantena per tutta la squadra, in caso di positivita’ di un calciatore a campionato iniziato, Malago’ ha spiegato: “Ci sono norme che devono essere modificate se si vogliono avere delle certezze. E’ una decisione che spetta pero’ al Comitato tecnico scientifico: adesso vediamo cosa succedera’ da qui al 13 giugno”. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»