Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Meloni attacca Mattarella: “Ha pregiudizi contro il centrodestra?”

"Se dopo 70 giorni non si ha un governo è anche per le scelte non sempre condivisibili del presidente della Repubblica"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Faccio un appello estremo a Matteo Salvini: si interroghi se non sia meglio andare al voto piuttosto che lanciarsi nell’avventura di un governo col Movimento cinque stelle”. Così la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, aprendo la direzione del partito.  “Noi non faremo parte di un governo Cinque stelle. Sono arrivati secondi, non primi alle elezioni: Fratelli d’Italia è corerente e non appoggerà un governo presieduto da un Cinque stelle”, aggiunge.

“Se dopo 70 giorni non si ha un governo è anche per le scelte non sempre condivisibili del presidente della Repubblica”, prosegue la presidente di Fratelli d’Italia. Meloni sottolinea in particolare i tempi diversi concessi a Casellati e Fico per individuare una maggioranza e si lamenta per “un’Italia appesa alla direzione del Pd”. Poi, attacca: “Penso che Mattarella abbia fatto una scelta politica precisa quando ha deciso di non dare l’incarico al centrodestra che l’aveva chiesto e avevo fatto una proposta. Il tentativo di mandare in aula chi ha vinto le elezioni a cercare la maggioranza per fare un governo era un tentativo da fare. Non vorremmo che alla base ci fosse una reticenza, un pregiudizio contro il centrodestra“, aggiunge. E conclude: “Per noi, ancora oggi, l’incarico al centrodestra resta la via maestra”.

LEGGI ANCHE

Governo, Giulio Sapelli in pole: ecco chi è il prof. che piace a Lega e M5S

Governo, oggi pomeriggio M5s e Lega da Mattarella

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»