Coronavirus, altri 602 morti. Continua il calo delle terapie intensive

Questi i dati diffusi in conferenza stampa dalla Protezione Civile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Sono 602 i morti per l’epidemia di coronavirus in Italia nella giornata di oggi. Il totale delle vittime sale così a 21.067. Le persone attualmente malate 104.291, in aumento di 695 rispetto a ieri. I nuovi contagi nella giornata di oggi sono invece 2.972. Continua ancora il calo della pressione sul sistema sanitario nazionale, con i malati in terapia intensiva che scendono a 3.186 (-74) e quelli in ospedale 28.011 (-12). Questi i dati diffusi dalla protezione civile durante il punto stampa quotidiano sull’epidemia da coronavirus in Italia.

I migranti che sbarcheranno nei prossimi giorni in Italia dovranno fare la “quarantena sulle navi o in strutture a terra”, ha aggiunto il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli. Per quanto riguarda il caso della Alan Kurdi “stiamo ancora facendo una valutazione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»