Spacciavano droga sul terrazzo, arrestati due fratelli di Reggio Calabria

Alla vista dei militari hanno tentato inutilmente di disfarsi dello stupefacente. Denunciate anche cinque persone, identificate come probabili acquirenti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

REGGIO CALABRIA – Spacciavano sostanze stupefacenti all’interno di una stanzetta realizzata sulla propria terrazza: presi in flagranza di reato due fratelli di Reggio Calabria sono stati arrestati dai carabinieri che avevano notato movimenti sospetti e frequenti passaggi di diverse persone presso la loro abitazione.
I due sono stati trovati in possesso di diverse dosi di marijuana, per circa 200 grammi, un bilancino elettronico, mentre nel corso di una ulteriore perquisizione sono stati scoperti circa 10 grammi di cocaina e diversi semi di marijuana.
Alla vista dei militari hanno tentato inutilmente di disfarsi dello stupefacente. I due fratelli sono stati posti agli arresti domiciliari, mentre sono state denunciate cinque persone, identificate come probabili acquirenti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

14 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»