hamburger menu

Otto regioni passano in zona bianca: in giallo restano solo in quattro

In zona gialla restano solo Calabria, Lazio, Marche e Sardegna. Ma dall'1 aprile il sistema dei colori verrà abolito

gente folla
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Sono otto le regioni che da oggi passano in zona bianca. Si tratta di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana e Valle d’Aosta. La decisione del ministero della Salute è giunta lo scorso 11 marzo, a seguito dei dati resi noti dalla Cabina di regia.

La scorsa settimana erano passate in area bianca l’Abruzzo, il Piemonte e la provincia autonoma di Trento. ‘Cartellino giallo’, invece, per altre quattro regioni: si tratta della Calabria, del Lazio, delle Marche e della Sardegna. In ogni caso, dall’1 aprile, con la fine dello stato di emergenza, verrà abolito il sistema dei colori, come ha annunciato il premier Mario Draghi. Anche se i contagi sono in risalita.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-03-14T13:44:41+02:00