Pd, Letta vede la vittoria alle politiche: “L’Italia ci seguirà ancora”

Enrico Letta_tiny_imago
"Non ho lasciato la mia vita precedente per venire a guidarvi in una sconfitta", dice il segretario parlando all'assemblea del Pd
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il motivo delle tensioni nel partito è sulla questione: primarie prima o dopo le elezioni? Quando e come si decide chi fa il parlamentare? Ma dietro questa domanda c’è un non detto. Il non detto che c’è dietro questo dibattito è il seguente: ‘Teniamo in vita il governo Draghi più che si può perché tanto è già scritto: quando si andrà al voto con questa destra si perde‘. Non è così. Questo è il ragionamento di chi dice che tanto si perde e quindi dividiamoci quello che avanza. Non è così. Non ho lasciato la mia vita precedente per venire a guidarvi in una sconfitta“, dice Enrico Letta, parlando all’assemblea del Pd.

LEGGI ANCHE: Enrico Letta eletto segretario del Pd: “Ce la metterò tutta”

“Io sono qui – aggiunge- perché so che se faremo insieme quanto ho provato a condividere con voi questa mattina, l’Italia nella sua maggioranza ci seguirà ancora“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»