Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Forza Italia, capigruppo a tempo: ora Romani e Brunetta, poi tocca alle donne

ROMA - Non è il momento di aprire la conta, di scontrarsi. Per questo il leader di Forza Italia, Silvio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non è il momento di aprire la conta, di scontrarsi. Per questo il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha confermato Paolo Romani e Renato Brunetta capigruppo al Senato e alla Camera. Saranno loro a partecipare e gestire la fase delle consultazioni.

Subito dopo, a quanto apprende la Dire, i senatori e i deputati di Forza Italia saranno chiamati a votare e, in quel momento, molto probabilmente ci saranno due nuove nomine. In pole position per la Camera ci sono Mara Carfagna e Mariastella Gelmini. Per il Senato favorita e’ Anna Maria Bernini.

Berlusconi, spiegano fonti azzurre, vuole “donne combattive”, in grado di contrastare l’immagine dei giovani capigruppo ‘grillini’.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»