Per il Pd ipotesi tutte donne come sottosegretarie

È la contromossa del leader Pd dopo che i capicorrente Dem si sono assicurati le postazioni di ministri nell'esecutivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nicola Zingaretti indicherà solo donne per i posti di sottosegretario nel governo Draghi. È la contromossa del leader Pd- spiega Repubblica- dopo che i capicorrente Dem si sono assicurati le postazioni di ministri nell’esecutivo. L’ipotesi di indicare solo sottosegretari donne sarà tuttavia condizionata al grado di libertà che il premier lascerà ai partiti nella composizione della squadra di governo.

LEGGI ANCHE: La squadra dei ministri

Nel Governo Draghi nove lombardi su 25 ministri

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»