La rabbia del web contro Renzi: “Incoerente, hai rotto er ca…”

Renzi pubblica il video della sua partecipazione alla trasmissione di Paolo Del Debbio, delusione e rabbia nei commenti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Incoerente, opportunista, presuntuoso”. Il popolo del web non perdona la posizione sulla giustizia assunta da Matteo Renzi in maggioranza di governo. Un atteggiamento che rischia di compromettere il prosieguo del Conte 2. Da qui le critiche al fondatore di Italia Viva.

LEGGI ANCHE: Governo, Renzi a Conte: “Che fai, ci cacci?”

Basta un post dello stesso Renzi sul proprio profilo facebook, che pubblica i 20 minuti della sua partecipazione ieri sera a ‘Dritto e rovescio’, la trasmissione condotta su Rete4 da Paolo Del Debbio, per far emergere la delusione di alcuni suoi elettori, e la rabbia di altri che temono la caduta dell’esecutivo. Molti i commenti negativi, pochi quelli che invece supportano l’ex leader PD.

La prospettiva di un accordo futuro tra Renzi e Salvini spaventa i più. “Matteo non consegniamo l’Italia alla Destra”, suggerisce Salvatore Amato. “Per favore non ti alleare con Salvini”, la supplica di Ilaria Rosa. Mauro Garbero si definisce un elettore di Renzi ma lo bacchetta: “per fare il Salvini ‘ben educato’ però preferisco l’originale. Da lei ci si aspetta altro”.

LEGGI ANCHE: Prescrizione, approvato lodo Conte Bis in ddl penale. Alta tensione con Iv, Conte: “Sfiducia a Bonafede? Ne trarrei ogni conseguenza”

C’è poi chi non apprezza la partecipazione in una trasmissione Mediaset. “Con Del Debbio ti vedo bene- scrive Alessio Di Baccio- caro berluschino, cerchi voti in Forza Italia ma sparirai. Fai ribrezzo. Consegna il Paese alla destra ma smettila di fare il fenomeno in tv”.

Mentre Salvatore Metrangolo Perrone è certo: “Complimenti, Senatore Renzi. Un regalo di un Matteo ad un altro Matteo”. Ampia anche la fetta dei delusi, Cinzia Cattoni entra a gamba tesa. “Hai rotto. Mi disiscrivo da Italia Viva“, minaccia. “Che delusione!”, sbotta Daniele Sini, mentre Aldo Grivone lo dice “alla Gigi Proietti: c’hai rotto er ca’”. Non ha più fiducia nemmeno Guido Chiarabini: “diventa sempre più difficile crederti“.

Altri provano a interagire in maniera più soft col leader di Italia Viva. “Vuoi un consiglio? Non giocare a fare il Craxi della situazione“, propone Marco Giuliani. “Chi sarebbero i tuoi alleati?- chiede Paolo Zuliani- pensa che IV, ben che vada, ha il 4%”. Enzo Gaetano chiede invece: “perchè far cadere il governo?”.

C’è poi chi non si fa problemi e va sul personale, come Monia Bernardi: “Fai pena”, scrive. O come Maria Santana, che avverte: “Così diventi antipatico e cali al 3%“. Spietata Paola Cappagli: “Essere inutile!!”, lo definisce. Un personaggio “insulso, privo di responsabilità, arrivista, opportunista“, tuona Simone Rocchi. “Sei troppo presuntuoso, caro Renzi”, aggiunge Giuliana Barucco. “Povero Matteo, stai perdendo lucidità”, bacchetta Giovanni Colonna Preti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

14 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»