Your monthly usage limit has been reached. Please upgrade your Subscription Plan.

Italia
°C

Finanze, “Operazione verità” su conti pubblici con Celli

SAN MARINO - Il governo e la maggioranza fanno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAN MARINO – Il governo e la maggioranza fanno il “bis” di “A porte Aperte“, la serie di incontri avviati con la cittadinanza. L’invito rivolto ai sammarinesi è per domani sera alle 21, alla Sala Montelupo di Domagnano, per incontrare il segretario di Stato alle Finanze, Simone Celli, pronto a spalancare il vaso di Pandora sullo stato dei conti pubblici. Dalla sede di Rf, i rappresentati di Adesso.sm presentano la serata. Enrico Carattoni, Ssd, spiega come, dopo il primo incontro con tutti i segretari di Stato, quello di domani sarà invece focalizzato sul tema della reale situazione dei conti pubblici dello Stato. “Crediamo sia un dovere– sottolinea- da parte di questo governo fare chiarezza, qualsiasi intervento e politica che governo e maggioranza dovranno perseguire deve infatti essere supportato da una serie di dati reali”. Nicola Selva, Rf, ricorda che il governo di Adesso.sm vuole essere in grado di compiere quelle riforme necessarie al rilancio del Paese: “Per farlo- spiega- si parte da quello che sono gli effettivi conti di bilancio”. Domani sera quindi sarà offerto alla cittadinanza “un quadro trasparente e dettagliato– prosegue- per capire quale situazione abbiamo ereditato dopo anni di spese e non sviluppo e per sapere da dove partire”.

La situazione “non sarà positiva- ammetta- ma non vogliamo fare allarmismi, quanto essere realisti e focalizzarci sugli interventi necessari. A riguardo,”mi fa specie- aggiunge poi Selva- sentire qualche politico di spicco agitarsi per le spese di eventi nel Paese, senza che sia fatto un quadro complessivo della disponibilità che abbiamo”. Selva anticipa poi come la maggioranza sia al lavoro su “progetti di risanamento e sviluppo” che verranno illustrati nelle prossime settimane. Infine Luca Boschi, C10, evidenzia l’approccio seguito da Adesso.sm all’insegna della trasparenza: “Lo portiamo in tutta la nostra azione politica, domani si condividerà un punto di partenza”. Il consigliere ricorda come la trasparenza abbia contraddistinto anche il recente completamento delle nomine del comitato esecutivo dell’Iss, per cui si è ricorsi a bandi pubblici. E anticipa che nel prossimo Consiglio grande e generale il segretario di Stato con delega alle Telecomunicazioni, Andrea Zafferani, “per la prima volta farà un rendiconto al Paese sulle Tlc, sul motivo per cui i cellulari non funzionano a San Marino, e avanzerà tre possibili soluzioni” che saranno condivide con l’Aula e con i cittadini.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»