Napoli, dopo 8 anni chiude la discarica di Chiaiano: lo stop entro metà 2018

A dare l'annuncio il direttore della struttura, che ha avuto l'ok dalla Regione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Dalla Regione Campania arriva il via libera alla chiusura definitiva della discarica di Chiaiano, aperta otto anni fa durante l’emergenza rifiuti. Lo rende noto all’Agenzia Dire Claudio Persico, direttore del sito gestito dalla SapNa. “Abbiamo ricevuto- ha spiegato Persico- il parere di conformità per la procedura di capping. C’è stata una presa d’atto da parte della Regione che ha considerato conforme alla normativa l’utilizzo della geomembrana anziché dell’argilla per l’impermeabilizzazione di cava Poligono”. Il direttore della discarica fa presente che “dopo l’individuazione della direzione lavori si procederà entro 60 giorni all’avvio delle operazioni di tombatura“. L’intervento di capping durerà 365 giorni, quindi entro la metà del 2018 la discarica di Chiaiano sarà chiusa definitivamente.

di Nadia Cozzolino, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»